TE' MATCHA


Il tè matcha è una tipologia pregiata di tè verde utilizzato in Giappone per mantenere la lucidità e la concentrazione senza provocare agitazione e nervosismo.

Le foglie più tenere vengono raccolte a mano e, dopo che sono state disidratate, vengono private delle nervature e del gambo per essere macinate a pietra; in questo modo si ottiene una polvere così sottile da poter essere consumata per sospesione (e non per infusione).

Questo tè contiene più caffeina rispetto ad altri, ma grazie alla presenza di teanina ed altre molecole, viene rilasciata in modo graduale mantendendo un effetto più prolungato nel tempo senza creare nervosismo.

Il tè matcha contiene inoltre sostanze antiossidanti cento volte superiori rispetto ad altre tipologie di tè verde; queste sono in grado di contrastare i processi di invecchiamento sia a livello fisico che cerebrale. Si avranno dunque benefici per quanto riguarda patologie cronico-degenerative del sistema nervoso e dell'apparato circolatorio.

Il suo colore brillante proviene dalla elevata percentuale di clorofilla presente nelle foglie che possiede proprietà antiossidanti e chelanti, quindi risulta molto utile per una profonda disintossicazione dell'organsimo soprattutto per quanto riguarda i metalli pesanti e gli inquinanti ambientali.

FARMADERBE ha unito le proprietà di questo tè con:

- Opuntia: conosciuta anche come fico d'india, produce dei frutti di consistenza mucillaginosa che svolgono un'azione antiossidante, inoltre, hanno un effetto diuretico che può comportare una riduzione della pesantezza agli arti inferiori e della circonferenza a livello di vita e caviglie.

- Garcinia: la buccia di questo frutto ormai molto conosciuta, limita la trasformazione degli zuccheri in grasso, inoltre, controlla l'appetito e il senso di sazietà.

- Matè: questa erba ad effetto energizzante favorisce la concentrazione e l'attività mentale ma non solo, consumare una bevanda a base di matè favorisce l'eliminazione di tossine e ha un'azione antifame. Inoltre, le saponine presenti riducono i livelli ematici dei trigliceridi e portano ad una riduzione dei depositi adiposi.



Claudia Coghi, Naturopata

Scrivi commento

Commenti: 0